Incontra gli artisti > Ballerini > Daoyong Zheng
Indietro

Daoyong Zheng

PRIMA BALLERINA

Daoyong Zheng

PRIMA BALLERINA

BIOGRAFIA

Luogo natio: Taipei, Taiwan
Con Shen Yun dal: 2008

Daoyong Zheng ha vinto il primo posto (co-vincitrice) nel Concorso Internazionale di Danza Classica Cinese organizzato della divisione New Tang Dynasty Television nel 2014 (categoria adulti femminile), dopo aver vinto il secondo posto nel 2012 e il terzo posto nel 2010. Ha vinto precedentemente il secondo posto nel concorso di danza di Taipei nel 2005 e il terzo posto nella stessa competizione nel 2007. Ha ricevuto la formazione nella danza classica cinese alla Fei Tian Academy of the Arts e al Fei Tian College di New York.

Parlando di sé...

Significato del nome cinese: Se lo scrivi come yǒng zhèng dào (永正道), significa "per sempre sul giusto cammino".

Nata a: Taipei, Taiwan.

Lingue: mandarino, inglese, inglese-cinesizzato, un po' di taiwanese.

Paese preferito nel tour: Australia.

Tempo per il trucco: 30 min.

Metodo di riscaldamento: Allungamenti, esercitare i piedi slanciandoli, poi saltare e fare volteggi per circa 25 minuti prima dello spettacolo.

Attività nell'intervallo: Altri allungamenti e chiarire la mente.

Rilassamento dopo lo spettacolo: Dormire.

Personaggio preferito da interpretare sul palco: La signora generale Mu Guiying.

Oggetto di scena preferito: Lancia (vedi il riferimento sopracitato Mu Guiying).

# costumi del 2016: 13.

La reazione del pubblico più memorabile: Una volta, ne – La fenica mistica - (2009), stavo eseguendo un volteggio e stavo tornando indietro, quando ho visto un ragazzo in prima fila che mi salutava agitando la mano.

Cibo in viaggio: Insalata o Ramen (pasta fresca).

La cosa più difficile nel tour: tenermi lontana dal cibo davvero buono.

Dolce preferito per il compleanno: Torta di frutta cinese.

Cucina etnica preferita: Ristorantini taiwanesi.

Tormentone: "Mio caro ..."

Scarpe preferite: le ciabatte infradito, per dare ai piedi stanchi un po' di riposo.

Genere di film: Supereroi, come Avengers.

Figura storica cinese preferita: Wei Qing, un generale della dinastia Han, perché era molto umile anche se aveva un grande potere.

Cosa avrei voluto fare da grande quando ero piccola: La ballerina.

Notizie

Artisti